Come formulare un percorso di tour in auto-guida?

- Jul 02, 2018-

Come formulare un percorso di tour in auto-guida?

Se le attrazioni sono sparse e il trasporto pubblico non è appropriato, è necessario scegliere la guida. Prendi la Cina come esempio. Ci sono molte categorie di attrazioni, come i tour metropolitani, come i tour della città antica. Molti posti hanno un trasporto pubblico perfetto. Non è necessario scegliere il tour self-driving. Poiché il parcheggio è scomodo in questi luoghi, l'autista è molto difficile. Per quanto riguarda le belle rotte del Tibet e dello Xinjiang, la distribuzione geografica dei punti panoramici su queste rotte di viaggio è piuttosto dispersa. Esistono molte ragioni per scegliere i trasporti pubblici a causa dell'angusto problema legato alla scelta del trasporto pubblico. La stragrande maggioranza delle attrazioni non urbane negli Stati Uniti soddisfa anche questo standard, come i vari parchi nazionali.

Itinerario approssimativo

Ci sono molti strumenti, uno è la mia Google Map più utilizzata e l'altro è il sito web della guida turistica, che può essere utilizzato per selezionare il percorso. I vantaggi e gli svantaggi dell'utilizzo di Google Maps sono gli stessi. La pianificazione del percorso deve esercitare pienamente la propria immaginazione.

Il metodo consiste nel selezionare i punti da visitare sulla mappa vuota e quindi collegare gli spot con percorsi adatti. Allo stesso tempo, è necessario prendere in considerazione lo scenario lungo le linee e la comodità dell'alloggio. Secondo questo processo, la formulazione di un percorso di viaggio deve far morire molte cellule cerebrali.

Il sito web della guida di viaggio ha percorsi di viaggio di altri netizen che possono essere utilizzati direttamente senza pianificazione, ma perderà anche molto del piacere della scoperta. Questi due metodi hanno viste differenti.


3. Tempo di guida giornaliero

Un punto che non può essere trascurato nella guida a lunga distanza è la pianificazione razionale del tempo di guida giornaliero. Se più di una persona può guidare sulla strada, il problema non è così ovvio. Ma se c'è un solo autista durante l'intero viaggio (come nel caso della maggior parte dei miei tour con guida autonoma), controllare il tempo di guida giornaliero è l'unico modo per garantire viaggi sicuri. Secondo la mia esperienza, è consigliabile non guidare più di 5 ore al giorno. Ciò garantirà che ci sia abbastanza tempo per giocare alle attrazioni e che il conducente avrà abbastanza energia per continuare a guidare il giorno successivo.


C'è anche un consiglio: cerca di non organizzare la guida notturna. La guida notturna durante il viaggio a volte è molto pericolosa. Primo, perché la strada non ha familiarità con il processo di viaggio; Secondo, perché la guida notturna richiede un alto grado di concentrazione, dopo un giorno. Di solito i piloti sono molto stanchi dopo aver giocato, quindi cerca di evitare di programmare la guida notturna.


4. Tempo di attrazione

Un buon piano per il tour self-driving predefinirà anche il tempo di permanenza nei luoghi panoramici. Se si prevede che le attività nei punti panoramici includano l'escursionismo "alpinismo" e il sentiero "non so come tradurlo, è generalmente inteso come un percorso prestabilito". La stima del tempo di residenza deve anche stimare il tempo richiesto per queste attività. Dissociato, il Parco Nazionale degli Stati Uniti si è sviluppato per secoli e ha un punto particolarmente buono. Fornirà ai viaggiatori sufficienti informazioni sulla pista. Le mappe dei viaggiatori che vengono inviati gratuitamente a ciascun visitatore nel parco nazionale avranno la posizione del Sentiero, il livello di difficoltà e il tempo necessario. Con queste informazioni, si stima che il tempo di permanenza alle attrazioni sarà molto più semplice.


5. Itinerario dettagliato

Il prossimo passo è determinare il percorso dettagliato per la guida. Per determinare il percorso dettagliato, non dobbiamo solo considerare il principio che il tempo di guida appena menzionato non dovrebbe essere troppo lungo, ma anche prestare attenzione alla particolarità di alcune sezioni. Per esempio, quando viaggiavo da solo alle Hawaii, ho incontrato molte volte la Strada sterrata, "non c'è una strada asfaltata". Queste strade richiedono un modello corrispondente, come un SUV di alto profilo per ottenere un'esperienza migliore "per non essere scossi in macchina". Pertanto, nel determinare il percorso per il tour di auto-guida, se ci sono tali tratti stradali, ci vorrà più tempo per studiare